Scoperta una piantagione di marijuana nel Reggino

In un casolare abbandonato la Polizia ha rinvenuto anche un chilo di "erba" già essiccata e pronta per essere immessa nelle piazze dello spaccio

Carlomagno campagna Jeep Compass dicembre 2018
La piantagione di marijuana scoperta a Taurianova
La piantagione di marijuana scoperta a Taurianova

Gli agenti di polizia del commissariato di Taurianova (Reggio Calabria), hanno rinvenuto e sequestrato nei giorni scorsi circa un chilo di marijuana e una piantagione di canapa composta da oltre cento piante.

I poliziotti, nel corso di un controllo mirato antidroga hanno effettuato una perquisizione all’interno di uno stabile diroccato, nel territorio di Taurianova, rinvenendo la marijuana già essiccata ed un bilancino di precisione.

Durante le successive fasi della perquisizione, in un giardino adiacente allo stabile hanno rinvenuto una pianta di marijuana di circa 2 metri, in piena maturazione e l’attrezzatura idonea alla concimazione ed irrigazione delle piante messe a dimora.

Nell’ambito degli stessi servizi, la Polizia ha rinvenuto e sequestrato altre 110 piante di marijuana in piena vegetazione. La coltivazione era annaffiata mediante un sistema di irrigazione abusivamente collegato all’acquedotto comunale. Indagini sono in corso per risalire agli autori del “deposito” e della piantagione.