Gerardo Dominijanni nominato procuratore vicario di Reggio Calabria

La nomina è stata decisa dal procuratore capo Giovanni Bombardieri. "E' il magistrato con maggiore anzianità nel ruolo di Aggiunto"

Carlomagno campagna Jeep Renegade Agosto 2019
Il magistrato Gerardo Dominijanni

Il Procuratore della Repubblica aggiunto di Reggio Calabria, Gerardo Dominijanni, è stato nominato Procuratore vicario. La nomina è stata decisa dal Procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri.

La nomina di Dominijanni, secondo quanto è detto nel provvedimento emesso dal Procuratore Bombardieri, è stata disposta “in considerazione dell’opportunità di procedere, ad oltre un anno dall’insediamento del Procuratore della Repubblica, all’individuazione, tra i Procuratori della Repubblica aggiunti in servizio, del magistrato destinato ad esercitare le funzioni di Procuratore in caso di mancanza o impedimento del titolare”.

Nel provvedimento, inoltre, si fa riferimento al fatto che “la reggenza o supplenza nella direzione dell’Ufficio è stata assicurata, sino ad ora, dal Procuratore aggiunto Dominijanni, magistrato con maggiore anzianità nel ruolo”. Gli altri Procuratori aggiunti a Reggio Calabria sono Gaetano Paci e Giuseppe Lombardo. (Ansa)