Furti in appartamento, due arresti. Coinvolto un “Compro oro”

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019

Squadra mobile PoliziaPersonale della Squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato due persone ritenute responsabili di diversi furti in appartamento ed hanno notificato un provvedimento di obbligo di presentazione alla pg a carico del titolare di un compro oro.

Gli arresti sono giunti a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura di Reggio, diretta da Giovanni Bombardieri e coordinata dal procuratore aggiunto Gerardo Dominijanni e dai pm Gianluca Gelso e Giovanni Gullo, condotta anche con intercettazioni ambientali e telefoniche che avrebbero evidenziato la responsabilità in 3 furti compiuti tra il 2016 ed il 2017 di Damiano Vincenzo Bevilacqua, di 37 anni, e Domenico Bevilacqua (42).

Secondo l’accusa, i due si sarebbero impossessati di denaro, preziosi, monili in oro, orologi e talvolta fucili. L’obbligo di presentazione è stato notificato al titolare di un negozio di compro oro di Reggio Calabria, indagato per ricettazione in quanto avrebbe acquistato gli oggetti sapendo che erano rubati.