Lite tra fratelli finisce a fucilate: ucciso un uomo. Arrestato presunto autore

Omicidio a Villa San Giovanni. Alla base dei dissidi delle proprietà confinanti. L'uomo ha sparato contro tre dei congiunti freddandone uno sul colpo


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

carabinieri scientifica

Un uomo di 81 anni, Giuseppe Bellantone, è stato ucciso stamani in località Ferrito di Villa San Giovanni da un colpo di fucile sparato da un fratello al culmine di una lite familiare.

Il presunto autore, Antonio Bellantone, di 75 anni, avrebbe aggredito i tre fratelli per dissidi di vicinato e confini di terreni. Ad un certo punto l’uomo ha imbracciato un fucile da caccia ed ha sparato alcuni colpi contro i fratelli, uno dei quali ha centrato Giuseppe Bellantone uccidendolo sul colpo. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM