Coronavirus, nuovo caso sospetto in Calabria. Donna in isolamento a Reggio

Il nuovo caso riguarda una donna di 37 anni di Campo Calabro che nei giorni scorsi era stata in Veneto. A segnalarla il medico di famiglia dopo essersi sentita male


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Mala Sanitas, ostetrica indagata per errore. E' estranea

Nuovo caso sospetto di coronavirus in Calabria dopo quello registrato a Catanzaro che si è risolto positivamente, almeno per il momento (la giovane deve essere sottoposta a nuovo test). Il nuovo caso riguarda una donna di 37 anni di Campo Calabro che nei giorni scorsi era stata in Veneto.

La situazione della donna è stata segnalata dal suo medico di famiglia. La 37enne è stata ricoverata in isolamento nell’ospedale di Reggio Calabria e sottoposta al test del coronavirus. I tamponi sono stati inviati all’istituto Spallanzani di Roma per gli accertamenti del caso.

Il sindaco di Campo Calabro, Rocco Alessandro Repaci, in un comunicato, riferisce che “le persone con le quali la donna è stata in contatto sono, al momento, in quarantena volontaria in via prudenziale.

“Tutti i provvedimenti fin qui assunti, comunque – aggiunge il sindaco – hanno carattere precauzionale ed al momento non sussiste alcun pericolo. In caso di positività dei test saranno presi i provvedimenti cautelativi a tutela della popolazione”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM