Droga, 4 arresti dei Carabinieri nel reggino


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Quattro persone, tutti cittadini africani, sono state arrestate a Monasterace dai carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanza stupefacente.

I militari, nell’ambito dei controlli di contenimento anti-covid 19, hanno notato un ventiseienne Alhagie Sallah, lungo la statale 106 tra i comuni di Riace e Monasterace. Insospettiti dalla presenza in quel luogo hanno deciso di controllarlo trovandolo in possesso di 12 grammi di marijuana.

Allargando il controllo al suo domicilio hanno sorpreso i due coinquilini Ibrahim Jallow, di 30 anni, e Omar Nyassi,(22) mentre cedevano 27 grammi di marijuana a Silvester Ekahjae,(27).

La perquisizione ha consentito di trovare 3 buste in cellophane con circa 800 grammi di marijuana e banconote ritenute provento dell’attività di spaccio. Sallah, Jallow e Nyassi sono stati posti ai domiciliari. Ekahjae è stato condotto nel carcere di Locri perché destinatario di un’ordinanza di arresto emessa del Gip di Parma.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb