Molesta donna incinta e aggredisce gli agenti, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Molestava una donna incinta in attesa di prendere il treno e all’intervento degli agenti della Polfer li ha aggrediti a calci e pugni. L’uomo, originario di Palermo e residente a Roccapalumba (Palermo), è stato arrestato per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Gli agenti, nel corso dei controlli disposti in conseguenza dell’emergenza coronavirus, sono intervenuti vedendo l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, che alla stazione di Villa San Giovanni, molestava la donna. L’uomo è stato poi bloccato e arrestato.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM