Sorpreso in auto con 10 kg di marijuana, in manette


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

I carabinieri della Compagnia di Locri hanno arrestato e posto ai domiciliari M.V., di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, trovato con 10 chili di marijuana. L’uomo stava percorrendo, da solo, a bordo di un veicolo la strada principale di Ardore quando, alla vista della pattuglia, ha effettuato una manovra repentina che ha insospettito ai militari.

Raggiunto il veicolo, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione, trovando, nel bagagliaio, un sacco contenente la sostanza stupefacente suddivisa in 10 involucri.

Gli investigatori non escludono che lo stupefacente possa costituire il frutto di una o di parte di una delle numerose piantagioni di cannabis che ogni anno vengono impiantate clandestinamente nella Locride e che vengono scoperte dall’Arma, e che la marijuana potesse essere destinata al mercato locale, in considerazione dell’approssimarsi della movida estiva.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb