Cadavere trovato in mare, in corso identificazione

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un corpo senza vita e in avanzato stato di decomposizione è stato trovato nel tratto di mare antistante San Ferdinando, centro della Piana di Gioia Tauro.

Ad avvistare il cadavere era stato per primo un bagnante, che ha dato l’allarme avvisando carabinieri e Capitaneria di porto di Gioia Tauro. Nel frattempo, però, il cadavere era stato trascinato al largo dalle correnti.

Sono state così avviate le ricerche ed il corpo è stato trovato a distanza di alcune ore al largo dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Nessuna ipotesi, al momento, sulle cause della morte, né sull’identità dello sconosciuto. Non é stato possibile accertare neppure se si tratti di un uomo o di una donna.

Le indagini vengono condotte dai carabinieri e dalla Capitaneria di porto, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER