Evade dai domiciliari per andare al bar, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I Carabinieri della Compagnia di Locri, hanno arrestato un sidernese di 55 anni, L. M., perché evaso dagli arresti domiciliari.

Nel corso di un normale servizio di pattuglia finalizzato al controllo del territorio nella città di Siderno, i militari hanno notato, per le vie del centro cittadino, l’uomo seduto in un noto bar della città a bere birra, quando invece doveva stare ai domiciliari.

L’uomo alla vista dei militari, si è dato alla fuga per evitare il controllo ma è stato subito fermato. Accertata la validità della misura cautelare e l’allontanamento dell’uomo senza giustificato motivo dalla propria abitazione e in assenza di autorizzazioni da parte dell’autorità giudiziaria, è stato dichiarato in arresto in attesa del giudizio direttissimo.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER