Scoperti un fucile e una piantagione di canapa a Platì, un arresto

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

I Carabinieri di Platì, del gruppo di Locri, con l’ausilio dell’Ottavo Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia e dello Squadrone Cacciatori di Calabria, nel corso dei consueti rastrellamenti in cerca di armi e droga, hanno individuato in località “Fossetta”, in un’area boschiva privata e recintata, una piantagione composta da 200 piante di cannabis dell’altezza media di oltre due metri ed un fucile da caccia calibro 12 con matricola illeggibile. L’appezzamento è risultato essere di proprietà di un 57enne del posto che subito dopo è stato arrestato.

Lo stupefacente e il fucile rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro. Il tutto è stato inviato agli esperti dell’Arma per le analisi del cas, mentre su disposizione della Procura di Locri, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di convalida.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb