Migranti, a Roccella sbarcano in 43 arrivati in barca a vela

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Ennesimo arrivo di migranti lungo le coste della Locride. Si tratta del sesto sbarco negli ultimi otto giorni. La scorsa notte, poco dopo le 3, a giungere nel porto di Roccella sono stati 43 migranti di nazionalità afgana, siriana ed egiziana. Tra loro pure una donna e un disabile siriano seduto su una sedia a rotelle.

I migranti, già tutti sottoposti al tampone subito dopo l’arrivo, viaggiavano a bordo di una barca a vela che è stata intercettata a diverse miglia di distanza dalla costa dalla Guardia Costiera.

In attesa di essere trasferiti in sedi adeguate, al momento tutti i migranti sono stati sistemati in una struttura pubblica messa a disposizione dal Comune di Roccella e gestita dalla locale sezione della Protezione Civile.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB