67 migranti sbarcano a Reggio Calabria

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Archivio

Sessantasette migranti sono sbarcati oggi a Reggio Calabria. Erano a bordo di un barcone quando, a largo delle cosche calabresi, sono stati intercettati da una motovedetta della guardia di finanza che li ha condotti fino al porto della città dello Stretto.

Tra i migranti, oltre sette donne e quattro bambini, ci sono anche 56 uomini. Non si conosce ancora la loro nazionalità. Una volta sbarcati, i migranti, come prevede la procedura, sono stati sottoposti alle visite mediche e ai tamponi per verificare l’eventuale positività al Covid. In attesa dell’esito del test, trascorreranno la notte in quarantena e subito dopo, se negativi, saranno distribuiti secondo il piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER