Trovato agli imbarcaderi di Villa con oltre 5 kg di cocaina, in cella

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Agenti di Polizia del Commissariato di Villa San Giovanni, nell’ambito della consueta attività di controllo svolta presso gli imbarcaderi, hanno arrestato un corriere siciliano che trasportava 5,5 kg di cocaina.

L’arresto è avvenuto la scorsa settimana, mentre i poliziotti stavano svolgendo i routinari controlli ai viaggiatori in transito da e per la Sicilia. Il conducente dell’autovettura, un 49enne di Catania, aveva insospettito gli agenti per il suo nervosismo. All’esito di un controllo più approfondito è stato trovato nella disponibilità di cinque panetti di droga occultati sotto il sedile posteriore del veicolo.

L’uomo è stato arrestato in flagranza con l’accusa di detenzione e traffico di sostanza stupefacente e condotto presso la Casa circondariale “San Pietro” di Reggio Calabria. Sabato scorso il giudice del Tribunale di Reggio Calabria ha convalidato l’arresto e disposto per l’uomo la misura cautelare del carcere.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB