Strage di Capaci, drappo bianco a palazzo Campanella per ricordare Falcone


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

“L’occasione è quella della memoria e della rappresentazione più alta della legalità, valore irrinunciabile per una democrazia compiuta”. Così il presidente del Consiglio regionale della Calabria Giovanni Arruzzolo, in occasione del ventinovesimo anniversario della Strage di Capaci, 23 maggio 1992, in cui vennero uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta.

“Sulla facciata principale di Palazzo Campanella – prosegue – verrà esposto un drappo bianco per ricordare il sacrificio del giudice Giovanni Falcone, di sua moglie e della sua scorta. Così come tutte le Assemblee regionali d’Italia, anche il Consiglio regionale della Calabria con un piccolo gesto, ma dall’alto valore simbolico, onererà la memoria di un uomo di Stato ucciso nel perseguire una lotta alla criminalità senza sconti e senza remore”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER