Nasconde la marjuana nella busta del pane, arrestato dai carabinieri

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

A Bianco, i Carabinieri, nei giorni scorsi hanno arrestato V.M., 63enne di Brancaleone, per detenzione illecita di sostanza stupefacente, in quanto a seguito di controllo a Ferruzzano, lungo la statale 106, è stato trovato in possesso di 100 grammi di marjuana e 3 telefoni cellulari.

A prima vista l’uomo sembrava un comune 63enne, dall’aspetto tranquillo, in giro per commissioni, con una busta contenente del pane, sul sedile dell’autovettura, riposta tra le gambe, da non lasciare immaginare che all’interno nascondesse invece un’ingente quantità di droga.

All’atto del controllo, qualcosa, però, non ha poi convinto i militari che nel corso degli accertamenti, hanno notato l’interessato in stato di agitazione e preoccupazione, da indurli ad eseguire un controllo più approfondito: ad esito della successiva perquisizione veicolare, gli operanti hanno così rinvenuto, proprio all’interno di quella busta del pane, 100 grammi di marjuana, quantità di stupefacente che nel mercato dello spaccio al dettaglio ha un valore di 500 euro. Sono quindi scattate le manette nei confronti dell’uomo, il quale in attesa dell’udienza di convalida, è stato sottoposto arresti domiciliari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER