Aggredisce e minaccia con un coltello l’anziana madre, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Al culmine di una lite scoppiata per futili motivi avrebbe aggredito e malmenato la madre, vedova, settantunenne, minacciandola anche di morte con un coltello. Un uomo di 42 anni, M.F., di Motta San Giovanni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, disoccupato, celibe, noto alle forze dell’ordine, durante la lite avrebbe anche danneggiato alcune suppellettili dell’abitazione procurandosi dei leggeri tagli.

Successivamente il quarantaduenne sconvolto per l’accaduto ha anche tentato di darsi alla fuga, ma è stato rintracciato e bloccato dai carabinieri nelle vicinanze dell’abitazione in stato di evidente alterazione psicofisica.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER