Incendio in uliveto nel reggino, morte zia e nipote

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
archivio

Due persone, una donna ed un uomo, M.C.., di 53 anni, e C.A., di 34, zia e nipote, sono morte nell’incendio di un uliveto di loro proprietà in località “Gutta” di San Lorenzo, nel reggino.

Le vittime, secondo una prima ricostruzione, sono state investite dalle fiamme mentre tentavano di evitare che l’incendio raggiungesse l’uliveto.

I corpi di M.C. e C.A. sono stati trovati nell’uliveto di loro proprietà, vicino ad un mezzo agricolo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, i carabinieri della stazione di Bagaladi e i carabinieri forestali del Parco d’Aspromonte.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM