Armato di fucile giocattolo rapina un negozio, preso


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un giovane di 25 anni, G.P., è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Taurianova poco dopo che aveva compiuto una rapina in un negozio a Polistena.

G.P., con numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato bloccato dai militari, l’attenzione dei quali era stata richiamata da alcuni cittadini, mentre si allontanava dal luogo della rapina.

Il giovane aveva fatto irruzione nel negozio indossando un passamontagna ed aveva minacciato la cassiera con un fucile, poi rivelatosi un’arma giocattolo, facendosi consegnare il denaro custodito in cassa, 2.500 euro in contanti. Il giovane è stato portato nel carcere di Palmi.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER