Agguato nel reggino, ucciso un uomo di 62 anni


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un uomo di 62 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nel reggino. Si tratta di Bruno Provenzano, residente a Calanna, piccolo Comune a nord di Reggio Calabria.

L’agguato si è consumato nelle campagne di Rosaniti dove è stato trovato il cadavere. Provenzano è stato raggiunto da alcuni colpi d’arma da fuoco mentre era a bordo del proprio van.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale che hanno effettuato i primi rilievi sulla scena del delitto. Nella frazione di Rosaniti è giunto anche il pubblico ministero di turno che sta coordinando le indagini. Gli investigatori stanno sentendo i familiari e i conoscenti della vittima nel tentativo di ricostruire gli ultimi spostamenti e, soprattutto, chi abbia incontrato nelle ore precedenti al delitto.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER