Migranti, due sbarchi in poche ore a Roccella Jonica

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
archivio

Due sbarchi di migranti sono avvenuti nel tardo pomeriggio, nel giro di poche ore, nel porto di Roccella Ionica.

In tutto sono approdati, a seguito di due operazioni di soccorso in mare compiute, rispettivamente, dalla sezione navale della Guardia di Finanza di Roccella e dalla Guardia Costiera roccellese, 120 migranti: tra loro cittadini afgani, iracheni, iraniani, egiziani e turchi.

Tra i profughi pure tante donne, diversi bambini e anche due neonati. In entrambe le operazioni di soccorso i migranti si trovavano a diverse miglia di distanza dalla costa della Locride a bordo di due diverse barche a vela.

Con i due arrivi di oggi è salito a undici il numero degli sbarchi che si verificati nel Porto di Roccella Ionica negli ultimi 17 giorni. 43, invece, gli sbarchi avvenuti nello scalo portuale roccellese dall’inizio dell’anno per un totale di circa 10 mila migranti.

I 120 migranti sono stati sistemati momentaneamente, in attesa di essere trasferiti in alcuni centri di accoglienza, in una tensostruttura realizzata nei mesi scorsi al Porto roccellese e gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile e da una equipe di personale sanitario di Medici senza frontiere. (ansa)


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER