Armi e migliaia di munizioni scoperti nel Reggino, due denunce

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un arsenale è stato scoperto dalla Polizia in un garage a Bagnara Calabra, nel reggino.

Nel corso di un’operazione, personale della Squadra di Polizia giudiziaria del Compartimento di Polizia ferroviaria per la Calabria, insieme a quello della Squadra mobile, ha trovato nel garage un fucile calibro 12, una carabina semiautomatica calibro 308 e sette pistole semiautomatiche con matricola abrasa di diversi calibri e marche.

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute circa tre mila munizioni per fucile e per pistola di vario calibro.

Nella circostanza, sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria il proprietario dell’immobile e l’attuale comodatario. Sono in corso ulteriori indagini per accertare la provenienza e l’eventuale uso delle armi sequestrate.