20.2 C
Cosenza
19 Giugno 2019

REGGIO CALABRIA

Nascondevano armi e munizioni, arrestata una famiglia

I carabinieri di Melito Porto Salvo hanno arrestato a Motta San Giovanni, per armi e munizioni, tre persone. Si tratta di Giovanni Laganà, del padre e della madre, quest'ultimi già arrestati per droga.

Sesso a pagamento con minorenne, arrestato sacerdote di Gioia Tauro

Dopo articolate indagini, la squadra mobile di Reggio Calabria ha ammanettato un prete che avrebbe abusato sessualmente di un minore. Fino a 20 euro per un rapporto.

Bombe e Bazooka a Reggio Calabria. 2 condanne

I giudici del tribunale di Catanzaro hanno condannato a 8 anni e 6 mesi Luciano Lo Giudice, fratello del boss pentito Nino, e a 5 anni e 8 mesi Antonio Cor

Melito Porto Salvo, arrestato il killer di Jelly Singh

Al termine di mesi di indagini la procura reggina fa luce sul delitto dell'indiano avvenuto a giugno 2015. Sarebbe stato un suo connazionale, Kumar Rakesh, per futili motivi

'Ndrangheta, confiscati beni per 2,2 milioni di euro a Domenico Fortugno

Operazione della La Guardia di Finanza di Reggio Calabria su mandato della locale Dda. L'imprenditore accusato di essere contiguo alla cosca Pesce di Rosarno

Reggio Calabria, gli sviluppi dell'inchiesta Saggio compagno. NOMI E FOTO

Come si è arrivati all'operazione della dda di Reggio Calabria che ha portato agli arresti in tre regioni 36 persone. Giuseppe Ladini il principale indagato.

'Ndrangheta, 36 arresti tra Calabria, Piemonte e Lazio. VIDEO

Scattata all'alba L'operazione della Dda di Reggio Calabria "Saggio compagno", che ha sgominato una vasta rete di presunti affiliati alle cosche “Petullà”, “Ladini” e “Foriglio” di Cinquefrondi e Anoia

Palmi, arrestate tre ladre in trasferta

I carabinieri di Palmi e Gioia Tauro (Reggio Calabria), hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso tre donne di Catanzaro, due italiane e una rumena

Reggio Calabria, arrestato un pusher

Dai carabinieri della compagnia di Reggio Calabria per spaccio di stupefacenti. Si tratta di Davide Barbaro, di 25 anni, reggino, con precedenti per droga.

La Dia confisca beni per 1,5 milioni a Cosimo Alvaro

La Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria ha eseguito un decreto di confisca di beni per un valore di circa un milione e mezzo di euro nei confronti del presunto affiliato alla cosca Alvaro

Dall'Italia e dal mondo