Al porto di Vibo approda nave con 761 migranti

Carlomagno campagna Jeep Renegade Luglio 2019
Al porto di Vibo approda nave con 761 migranti
La nave Bettica della Marina militare

VIBO VALENTIA – 761 migranti sono giunti al porto di Vibo Valentia sulla nave “Bettica” della Marina militare. Una donna incinta è partorita a bordo dell’imbarcazione che trasportava anche il cadavere di un uomo morto per un infarto.

In tutto sono arrivati 153 donne, 71 minori e 536 uomini e il neonato subito messo in una culla-incubatrice.

Le operazioni di sbarco e accoglienza, coordinate dalla Prefettura, si sono svolte regolarmente. L’arrivo sulle banchine del porto sta avvenendo tramite delle motovedette sulle quali vengono fatti trasbordare i migranti raccolti al largo delle coste libiche dall’unità della Marina, circa 30 persone per volta, per poi essere condotti sulla terraferma.

La nave sulla quale viaggiavano i profughi è infatti troppo grande per attraccare al porto vibonese. In corso i controlli sanitari e di sicurezza ad opera del 118 coadiuvato dalla Protezione civile mentre a supervisionare il tutto ci sono le forze dell’ordine.