Al porto di Vibo approda nave con 761 migranti


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Al porto di Vibo approda nave con 761 migranti
La nave Bettica della Marina militare

VIBO VALENTIA – 761 migranti sono giunti al porto di Vibo Valentia sulla nave “Bettica” della Marina militare. Una donna incinta è partorita a bordo dell’imbarcazione che trasportava anche il cadavere di un uomo morto per un infarto.

In tutto sono arrivati 153 donne, 71 minori e 536 uomini e il neonato subito messo in una culla-incubatrice.

Le operazioni di sbarco e accoglienza, coordinate dalla Prefettura, si sono svolte regolarmente. L’arrivo sulle banchine del porto sta avvenendo tramite delle motovedette sulle quali vengono fatti trasbordare i migranti raccolti al largo delle coste libiche dall’unità della Marina, circa 30 persone per volta, per poi essere condotti sulla terraferma.

La nave sulla quale viaggiavano i profughi è infatti troppo grande per attraccare al porto vibonese. In corso i controlli sanitari e di sicurezza ad opera del 118 coadiuvato dalla Protezione civile mentre a supervisionare il tutto ci sono le forze dell’ordine.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER