Sposi in elicottero a Nicotera, l’Enac sospende il pilota


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Sposi in elicottero atterrano in piazza a Nicotera. Indaga la Procura
I due sposi scendono dall’elicottero nella piazza di Nicotera
In relazione alla vicenda dell’elicottero che il giorno 14 settembre u.s. è atterrato e
successivamente decollato da Piazza Castello a Nicotera (VV), con alcuni passeggeri a bordo (una coppia di sposi), l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto di aver sospeso in via cautelativa la licenza del pilota ai comandi di tale elicottero, tipo R44 con marche I-PEMA.

Da una prima ricostruzione dei fatti, il volo in oggetto ha comportato, per varie infrazioni rilevate, un grave pregiudizio per la sicurezza della navigazione aerea, per l’incolumità delle persone che si trovavano sia nell’area sorvolata che nella zona utilizzata per atterrare e
decollare, nonché per le persone a bordo del velivolo e per l’integrità dello stesso elicottero.

L’ENAC ha dato comunicazione del provvedimento con le relative informazioni alla Procura
della Repubblica di Vibo Valentia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER