Suicidio a Pizzo, violinista si getta dal viadotto dell’A3

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

elicottero dei vigili del fuoco Una ragazza di 26 anni si è suicidata stamane, prima di mezzogiorno, gettandosi dal viadotto dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria che sovrasta Pizzo. La vittima, G.M., era una violinista vibonese vincitrice di numerosi premi e con collaborazioni internazionali.

La donna, secondo una prima ricostruzione della Polizia stradale, ha noleggiato un’auto a bordo della quale ha raggiunto il cavalcavia dal quale si è gettata facendo un volo di circa 60 metri. Solo dopo un’ora di lavoro i vigili del fuoco sono riusciti a raggiungere il corpo. Ignote, al momento, le cause del gesto.

Il suicidio della giovane, ricorda ilvibonese.it, è avvenuto nello stesso tratto autostradale in cui il 29 settembre scorso si tolse la vita la quarantunenne Sonia Pontoriero.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb