Muore dopo aver dato alla luce un bimbo. Inchiesta a Vibo Valentia


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

ospedale vibo valentiaMuore dopo aver dato alla luce un bimbo. L’ennesimo caso di presunta malasanità si è verificato all’ospedale di Vibo Valentia giovedì pomeriggio.

La donna, Tiziana Lombardo, 37 anni, di Ricadi, è deceduta a seguito di un intervento chirugico cui era stata sottoposta d’urgenza per una emorragia addominale.

La donna, due giorni prima aveva partorito un bimbo, pare senza problemi, quando ha accusato un malore mentre stava allattando il piccolo. Trasportata d’urgenza in sala operatoria è deceduta dopo l’intervento per arresto cardiaco.

Sull’episodio la procura di Vibo Valentia ha aperto una’inchiesta per accertare eventuali responsabilità. La polizia, delegata dai magistrati, hanno già acquisito la cartella clinica della donna. Anche l’Asp vibonese ha aperto una indagine interna.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER