Dramma a Pizzo, si suicida il comandante dei carabinieri. Aveva 37 anni


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

stazione carabinieri pizzoTragedia in una caserma dei Carabinieri del Vibonese. Il comandante della stazione di Pizzo Calabro, maresciallo Paolo Fiorello, di 37 anni, si è suicidato con la sua pistola d’ordinanza.

Il dramma è avvenuto intorno alle 8.00 di stamattina, quando il sott’ufficiale dell’Arma si trovava nel suo ufficio. Immediati i soccorsi dei colleghi, che hanno lanciato l’allarme, e dei sanitari del 118. Purtroppo, ogni tentativo di rianimarlo è stato inutile.

Sul suicidio indaga la Procura di Vibo Valentia che ha aperto un’inchiesta per capire il movente che ha spinto Paolo Fiorello a togliersi la vita.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER