Rubata cassaforte in ufficio del comune di Pizzo

Carlomagno Lancia Ypsilon Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Carabinieri furto cassaforte pizzo

I malviventi da una impalcatura si sono introdotti nei locali al secondo piano del comune di Pizzo riuscendo a portare via la cassaforte con all’interno seimila euro

PIZZO (VIBO VALENTIA) – Persone non identificate hanno rubato la cassaforte dell’ufficio economato del Comune di Pizzo. I malviventi, sfruttando la presenza da qualche mese di un’impalcatura montata all’esterno dell’edificio per permettere lavori di ammodernamento, si sono introdotti nei locali posti al secondo piano riuscendo a portare via la cassaforte, che si trovava in un armadietto, con all’interno seimila euro in contanti.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Il denaro era stato depositato all’interno dell’ufficio dalla ditta che gestisce i parcheggi a pagamento per conto del Comune e non era stato ancora versato. Ad accorgersi del furto sono stati i dipendenti comunali all’apertura degli uffici.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti. Le indagini si prospettano piuttosto complicate anche perché l’area non è dotata di un sistema di videosorveglianza.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM