Armi e munizioni in casa, arrestato a Limbadi un incensurato

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

armi munizioni LimbadiI carabinieri di Limbadi hanno arrestato in flagranza di reato Filippo Orecchio, 23 anni, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato ritenuto responsabile della detenzione illegale di una pistola con matricola abrasa completa di 2 caricatori e 15 cartucce compatibili, un fucile calibro 12 comprensivo di 17 cartucce nonché 8,25 grammi di marijuana, nascosta in sacco di plastica.

AI LETTORIPrima di proseguire la lettura, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook. Ci vuole un secondo :-)



Armi e munizioni sono state sequestrate mentre il giovane, incensurato, per la gravità del reato è stato tradotto in carcere. L’arresto è avvenuto, insieme ai cinofili, nell’ambito di un servizio di controllo mirato per contrastare il fenomeno delle armi detenute illegalmente.