Colpisce un connazionale con le forbici, denunciato gambiano

E' successo nel Centro di accoglienza migranti "Stella del Sud" a Brognaturo (Vibo). La struttura non è nuova episodi del genere. In passato anche un omicidio

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021
Centro d'accoglienza migranti
Archivio

VIBO VALENTIA – Al culmine di una lite avrebbe colpito un connazionale dapprima con delle forbici e poi con una stecca da biliardo provocandogli una serie di lesioni sul capo e sul corpo. Un cittadino del Gambia, F.Y, di 25 anni, ospite del Centro di accoglienza “Stella del Sud” è stato denunciato dai carabinieri a Brognaturo (Vibo Valentia).

I carabinieri, giunti nel centro di accoglienza a seguito della segnalazione di una rissa, hanno trovato un ospite della struttura, anche lui gambiano, di 22 anni, sanguinante che è stato soccorso e portato in ospedale. Sentiti alcuni testimoni e visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza i carabinieri hanno ricostruito la dinamica della lite tra i due giovani. La struttura non è nuova episodi analoghi avvenuti in passato. In una circostanza si verificò anche un omicidio preterintenzionale.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM