Armi e droga in casa, in cella due fratelli

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021
Il materiale sequestrato dai carabinieri di Vibo Valentia
Il materiale sequestrato dai carabinieri di Vibo Valentia

Due fratelli sono stati arrestati dai carabinieri a Nicotera Marina al termine di una perquisizione domiciliare. Si tratta di Salvatore e Domenico Piccolo, di 19 e 26 anni, nipoti di Domenico Piccolo, ucciso dal figlio minorenne nel 2011.

Nell’abitazione in uso ai due, i militari della Compagnia di Tropea hanno trovato una pistola ed un fucile, entrambi con matricola abrasa, 90 cartucce, un passamontagna, due giubbotti anti-proiettili (di cui uno perforato), 282 grammi di marijuana, 20 grammi di cocaina, 3 bilancini di precisione nonché vario materiale per il confezionamento.

Inoltre sono stati trovati quelli che rappresentano degli oggetti usati per i rituali di affiliazione alla ‘ndrangheta. Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre i due giovani, già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati arrestati e portati in carcere.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM