Scoperte nel Vibonese cinque piantagioni di marijuana

Carlomagno campagna novembre 2018

piantagione marijuana viboCinque coltivazioni di canapa indiana, per un valore stimato di 5 milioni di euro, sono state scoperte dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno nelle campagne di Fabrizia e Nardodipace, nel Vibonese.

Le coltivazioni, tre nella prima località e due nella seconda, erano composte, complessivamente, da 1.350 piante che sono state estirpate e distrutte, previo campionamento disposto dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Le piante, alcune delle quali alte quasi 5 metri, erano tutte particolarmente rigogliose e pronte per la raccolta e l’utilizzo per le successive fasi di essiccamento e smercio nel mercato illegale.

I militari di Serra San Bruno, unitamente ai colleghi dell’8° Elinucleo di Vibo Valentia, del Gruppo dei Carabinieri Forestali di Vibo Valentia e a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, concludono così quella che è già stata battezata operazione “Green Mountain”, un ciclo di rastrellamenti, in zone montuose e molto impervie, volti a scovare piantagioni di marijuana.