Trovati con fucili clandestini, arrestati padre e figlio


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Trovati con fucili clandestini, arrestati padre e figlioPadre e figlio, di 45 e 24 anni, Francesco e Giuseppe Zaffino, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Polizia di Serra San Bruno dopo che, nel corso di una perquisizione effettuata in un terreno considerato di loro proprietà, o comunque nella loro disponibilità, sono stati trovati due fucili clandestini.

La perquisizione che ha portato alla scoperta delle armi rientra in un’attività di controllo del territorio disposta dalla Questura di Vibo Valentia. I due fucili illegalmente detenuti sono uno calibro 12 e l’altro calibro 16. Padre e figlio sono stati condotti nel carcere di Vibo Valentia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER