Conto salato al ristorante e minacciano con pistole titolari, denunciati

Carlomagno campagna Jeep Renegade Agosto 2019

Minacciano ristoratore per conto, denunciati 4 giovaniQuattro giovani tra i 19 ed i 21 anni di Piscopio (Vibo Valentia) sono stati denunciati dalla Squadra mobile di Vibo Valentia per minacce aggravate dall’uso delle armi.

Secondo l’accusa sono responsabili delle minacce perpetrate il 29 maggio scorso ai danni dei titolari di un ristorante di Vena di Ionadi nel quale avevano cenato. Al momento di pagare, i giovani hanno avuto un alterco con i proprietari, pretendendo di pagare una somma diversa da quella dovuta usando frasi dal tenore dispregiativo quali “dagli 50 euro che gli bastano” e “pigliateli di salute!”.

I 4 sono poi passati alle minacce: “ci vediamo domani mattina anzi tra cinque minuti”. Tornati dopo un quarto d’ora, hanno avuto una nuova discussione durante la quale due di loro hanno estratto due armi solo successivamente rivelatesi “a salve” con tappo rosso non visibile.

Uno dei titolari ha subito il 113 provocando la fuga dei 4. Gli investigatori sono poi risaliti ai giovani, riconosciuti dalle vittime. A casa di uno di loro sono state trovate le armi. (Ansa)