Trovate armi e munizioni in un casolare di Cessaniti, indagini

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

I Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia supportati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, durante un rastrellamento delle aree rurali di Cessaniti, hanno trovato armi, centinaia di munizioni e ordigni esplosivi.

L’arsenale, composto da un fucile a pompa con matricola abrasa, una pistola calibro 9 completo di caricatori e oltre trecento cartucce di vario calibro, era nascosto nelle intercapedini murarie e dei tetti del rudere.

I militari hanno anche rinvenuto due bombe carta, fatte poi brillare dagli artificieri, e due passamontagna, evidentemente usati per compiere rapine. Indagini sono state avviate per risalire ai “proprietari” e per sapere se le armi siano state utilizzate in eventi criminali.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM