Ritrovato vivo il quarantenne scomparso a Serra San Bruno


Archivio

E’ stato ritrovato dopo due giorni di ricerche Cosimo Zaffino, il 40enne di Serra San Bruno scomparso nella notte tra giovedì e venerdì scorsi.

L’uomo è stato rintracciato dai familiari e da una squadra composta da volontari e dalle guardie ecozoofile in un terreno di sua proprietà in località Rosarella.

Zaffino sta bene e dopo il ritrovamento è stato accompagnato dai carabinieri. L’uomo, separato e con un figlio, prima di uscire di casa aveva lasciato un biglietto in cui esprimeva affetto per i propri familiari ed il figlio.

Le ricerche, condotte dalle forze dell’ordine anche con l’ausilio di un elicottero e delle unità a cavallo, inizialmente non avevano prodotto i risultati sperati. La Prefettura di Vibo Valentia aveva attivato il Piano provinciale Persone scomparse.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb