Cede il cric mentre ripara l’auto, 28enne morto schiacciato

Carlomagno campagna Fiat 500 Gamma Dicembre 2019

ambulanzaUn ventottenne di origini marocchine è morto a Ionadi (Vibo Valentia) dopo essere rimasto schiacciato dalla propria auto mentre era impegnato in alcune riparazioni nel garage di casa. A scoprire il corpo dell’uomo è stata la moglie, che non vedendolo rincasare è scesa nella rimessa.

L’uomo, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, stava riparando il veicolo dopo averlo sollevato con un cric. Improvvisamente il sollevatore avrebbe ceduto, facendo cadere la vettura che è finita addosso al giovane, provocandone la morte per schiacciamento della cassa toracica.