Incendio in un palazzo del Vibonese, paura e danni ma nessun ferito

L'incendio, in un attico di Limbadi, ha praticamente distrutto gli interni e il tetto dello stabile provocando seri danni.

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Un momento dell’intervento dei vigili del fuoco (Ansa)

Paura ma nessuna conseguenza per le persone a causa di un incendio, sulle cui origini sono in corso accertamenti, scoppiato nella tarda serata in un palazzo di Limbadi.

Le fiamme hanno riguardato l’attico dell’edificio ubicato nella frazione Badia della cittadina del vibonese. Il rogo dall’ultimo piano si è propagato costringendo gli inquilini dell’appartamento e gli altri residenti dei piani inferiori ad abbandonare in fretta e furia lo stabile in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco da Vibo Valentia che hanno operato sul posto con tre squadre. L’incendio ha praticamente mandato in fumo gli interni e il tetto dello stabile provocando seri danni.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb