Evadono dai domiciliari, arrestate due sorelle

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Erano agli arresti domiciliari e sono uscite per andare in un campo di Gerocarne, ma sono state sorprese dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno che hanno proceduto al loro arresto per evasione. Protagoniste due sorelle, Teresa e Viola Inzillo, già finite in manette nell’ambito dell’operazione “Black Windows”.

I militari, nel consueto giro di controllo sui soggetti sottoposti a misura cautelare, si sono recati a casa delle due donne senza trovarle. Perlustrata la zona di contrada Torre, le hanno notate mentre si trovavano in un terreno, di proprietà di terze persone, di fronte alla loro abitazione, intente a dialogare tra di loro.

Le due sorelle, quindi, senza dare spiegazioni nel merito, sono state arrestate per il reato di evasione e poste nuovamente ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER