Arresto bandito che picchiò anziana, fiori e grazie per il procuratore Falvo

Una persona ignota ha recapitato un mazzo di fiori con un biglietto al procuratore di Vibo ringraziandolo per le indagini che hanno portato al fermo di Bryan Sicari per la brutale aggressione ad una vecchietta


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un mazzo di fiori da una madre “terrorizzata per l’incolumità delle proprie figlie”: lo ha inviato una anonima cittadina per ringraziare il procuratore di ViboValentia Camillo Falvo ed i suoi collaboratori dopo l’arresto del 22enne Bryan Pietro Sicari che ha aggredito selvaggiamente, a Briatico, un’anziana per rapinarla. Falvo, dopo l’arresto, aveva assicurato il massimo impegno per contrastare i fenomeni predatori, annunciando anche una stretta sul possesso di armi.

Nel bigliettino che accompagnava il mazzo di fiori, l’ignota cittadina ha scritto: ” A lei dottor Camillo Falvo ed ai suoi collaboratori un grazie infinito da una mamma terrorizzata per l’incolumità delle proprie figlie, sperando che sia solo l’inizio di un periodo tranquillo … ‘caso Bryan Sicari'”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER