Scossa di terremoto di magnitudo 3.7 nel vibonese

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 si è verificata alle 19:19 di mercoledì 2 dicembre a 3 chilometri da Dinami, centro dell’entroterra Vibonese, a cavallo con la provincia di Reggio Calabria. Una replica strumentale di magnitudo 2.5 è stata registrata qualche minuto più tardi.

Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma più forte è stato localizzato a 12 km di profondità. L’evento principale, registrato a 19 km da Vibo Valentia, è stato avvertito nelle aree dell’epicentro e in alcuni centri limitrofi delle province di Vibo e Reggio.

Non si segnalano danni, sebbene la scossa, per la paura, ha indotto la popolazione locale a uscire dalle proprie abitazioni per riversarsi in strada.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM