Taglia la recinzione metallica sull’A2, un arresto nel vibonese

Carlomagno FIAT GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

I Carabinieri della stazione di Vazzano (Vibo Valentia), della compagnia di Serra San Bruno, hanno arrestato una persona sorpresa a tagliare la recinzione dell’autostrada A2 del Mediterraneo.

I militari, durante controlli, hanno notato il soggetto del posto mentre stava recidendo la rete metallica installata a ridosso del guardrail attiguo allo svincolo A/2 Vazzano, direzione Reggio Calabria, a protezione della carreggiata dall’ingresso di animali.

Da un ulteriore controllo, sono state rinvenute a bordo dell’auto dell’uomo delle balle di rete metallica di recinzione per un peso complessivo di circa 200 Kg ed una tenaglia.

Accompagnato in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Vibo Valentia che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Gli attrezzi trovati e le balle della recinzione sono stati sottoposti a sequestro.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS