Vanno per firmare in caserma ma scavalcano recinzione, arrestati

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Si è presentato, accompagnato da un amico, alla Stazione Carabinieri di Arena (Vibo) all’orario stabilito dalla specifica misura di prevenzione cui è stato sottoposto, ma, per farsi aprire, anziché usare il citofono della caserma, ha scavalcato la recinzione perimetrale seguito dall’amico e insieme hanno iniziato ad assaltare con calci e pugni il portone d’ingresso della Stazione Carabinieri.

I due sono stati quindi fermati dai carabinieri già allertati dai trambusti provocati durante il loro avvicinamento. Per entrambi, su coordinamento della Procura di Vibo guidata da Camillo Falvo, è scattato l’arresto e sono stati posti ai domiciliari su disposizione del pm Maria Cecilia Rebecchi.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM