Agguato a Vibo, 32enne ferito a colpi di pistola: è grave


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

ospedale vibo valentia

Un uomo di 32 anni, Domenico Catania, è stato ferito in modo grave la scorsa notte a Vibo Valentia con un colpo di pistola che lo ha raggiunto al torace.

Il ferimento è avvenuto in piazza Morelli, nel centro storico, dove c’erano molte persone perché teatro della movida del sabato. Catania è stato portato dal personale del 118 in ospedale, dove è stato ricoverato con prognosi riservata.

Sull’episodio indagano i carabinieri, che hanno sentito alcune delle persone che si trovavano in piazza nel momento del ferimento. I militari hanno anche acquisito le immagini riprese dalle telecamere installate sul posto del sistema di videosorveglianza.

Non si esclude che Catania possa essere stato raggiunto dal colpo di pistola nel corso di una lite, ma si attende l’esito delle indagini per una conferma di tale ipotesi.

Viene anche valutato il fatto, anche se al momento non è emerso alcun collegamento in tal senso, che il ferito è imputato nel processo “Rinascita Scott” alle cosche di ‘ndrangheta del vibonese che è in corso a Lamezia Terme.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER