Armi e droga scoperti nel vibonese

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Una mitraglietta clandestina completa di due caricatori, una pistola con due caricatori, dei quali uno rifornito di 15 colpi e l’altro “aumentato” fino a contenerne 20, un’altra pistola; e, ancora, un passamontagna nero e 527 cartucce di vario calibro.

E’ l’arsenale scoperto dalla Polizia di Stato di Vibo Valentia, a seguito di una segnalazione, in contrada Andre nella zona delle Pre-Serre.

Le armi erano nascoste in un contenitore di plastica sotterrato sotto i resti di un’autovettura.
   
A insospettire i poliziotti, che si sono recati sul posto per verificare l’indicazione, è stata la presenza di terreno non omogeneo e smosso rispetto al resto. All’interno del grosso involucro gli agenti hanno anche trovato e sequestrato 300 grammi di cocaina pura.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER