Minore accoltella il rivale in amore, 18enne, e poi si costituisce

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Un giovane di 18 anni, di cui non sono state rese note le generalità, è stato ferito con alcune coltellate a Paravati, frazione di Mileto, nel vibonese, da un minore che poi, a distanza di qualche ora, si è costituito ai carabinieri accompagnato dal suo legale.

L’episodio è accaduto stasera al culmine di una discussione motivata, secondo quanto è emerso dalle prime indagini dei militari, da questioni passionali, originate presumibilmente dal comune interesse dei due giovani per una ragazza.

Il ferito, raggiunto dalle coltellate ad un fianco e ad un braccio, è stato ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Vibo Valentia. La prognosi per lui è di venti giorni.

La posizione del minore è attualmente al vaglio dei carabinieri, che stanno indagando sotto le direttive della Procura della Repubblica per i minorenni di Catanzaro.