Aveva in casa 2 kg di marijuana e munizioni, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Personale della Squadra mobile di Vibo Valentia e della squadra di Pg del Commissariato di Polizia di Serra San Bruno ha arrestato un uomo a casa del quale sono stati trovati due chili di marijuana e munizioni.

Da giorni gli investigatori avevano notato movimenti sospetti in una area residenziale situata nel centro cittadino di Vibo Valentia.

Pertanto dopo prolungati servizi di osservazione, gli agenti sono intervenuti per effettuare una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, ritenuta nascondiglio di sostanza stupefacente poi utilizzata per la vendita al dettaglio.

Nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno trovato la sostanza stupefacente, già imbustata e sottovuoto per la vendita e il trasporto, oltre a materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione per la predisposizione delle dosi.

Trovato anche munizionamento per armi da fuoco dal calibro 7.65, illegalmente detenute.
Al termine dell’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, diretta da Camillo Falvo, l’uomo è stato arrestato e poi sottoposto agli arresti domiciliari.