Fortissima scossa nelle Filippine, magnitudo 6.8. Si temono danni

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Un forte terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito domenica 15 dicembre l’isola di Mindanao, a sud delle Filippine.

L’epicentro è stato registrato sulla terraferma in zone densamente popolate, a pochi km da Davao e Digos

La scossa è stata localizzata ad una ventina di km di profondità a circa 60 km da Davao City, la capitale dell’isola che conta circa un milione e mezzo di abitanti.

Non ci sono informazioni al momento che possano fornire un quadro su eventuali crolli o feriti. In sisma, avvenuto alle ore 14.11 locali (le 7.11 in Italia) è stato avvertito distintamente dalla popolazione

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB