Fortissima scossa nelle Filippine, magnitudo 6.8. Si temono danni

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Un forte terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito domenica 15 dicembre l’isola di Mindanao, a sud delle Filippine.

L’epicentro è stato registrato sulla terraferma in zone densamente popolate, a pochi km da Davao e Digos

La scossa è stata localizzata ad una ventina di km di profondità a circa 60 km da Davao City, la capitale dell’isola che conta circa un milione e mezzo di abitanti.

Non ci sono informazioni al momento che possano fornire un quadro su eventuali crolli o feriti. In sisma, avvenuto alle ore 14.11 locali (le 7.11 in Italia) è stato avvertito distintamente dalla popolazione

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb