Terremoto di magnitudo 4.4 in Svizzera: avvertito a Milano. Allerta valanghe

Carlomagno Panda Settembre 2018

Terremoto in SvizzeraUna scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata sulle Alpi Glaronesi, in Svizzera. L’evento sismico si è verificato alle 21.12 di lunedi.

L’ipocentro è stato localizzato dall’istituto italiano di geofisica e vulcanologia, a 3 chilometri di profondità sotto i massicci alpini.

Non ci sono centri abitati nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro, ma il sisma è stato distintamente avvertito nei centri abitati elvetici come Zurigo e nel canton Ticino. Percepito anche anche al Nord Italia.

L’evento sismico, fa sapere Ingv, è stato risentito in una vasta zona al confine Italia-Svizzera, in particolare nelle province di Varese, Como e Sondrio. La scossa è stata avvertita anche nel Lecchese e a Milano.

Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone. Potrebbero essersi staccate valanghe dalle vette sulle Alpi. Le autorità raccomandano prudenza.